Battesimo

Il BATTESIMO

Il Battesimo è il sacramento della fede.

BattesimoLa fede richiesta per il Battesimo non è una fede perfetta e matura,   ma un inizio, che deve svilupparsi. Al catecumeno o ai genitori  viene domandato: «Che cosa chiedi alla Chiesa di Dio?». Ed egli risponde: «La fede!». In tutti i battezzati, bambini o adulti, la fede deve crescere dopo il Battesimo. Per questo ogni anno, nella Veglia pasquale, la Chiesa celebra la rinnovazione delle promesse battesimali. La preparazione al Battesimo conduce soltanto alla soglia della vita nuova. Il Battesimo è la sorgente della vita nuova in Cristo, dalla quale fluisce l’intera vita cristiana.  Perché la grazia battesimale possa svilupparsi è importante l’aiuto dei genitori. Questo è pure il ruolo del padrino o della madrina, che devono essere credenti solidi, capaci e pronti a sostenere nel cammino della vita cristiana il neo-battezzato, bambino o adulto. Il loro compito è una vera funzione ecclesiale. L’intera comunità ecclesiale ha una parte di responsabilità nello sviluppo e nella conservazione della grazia ricevuta nel Battesimo.

– Catechismo della Chiesa Cattolica, nn. 1253-1255 –

separatore

BATTESIMI

2018 – 2019

16 settembre 2018 – ore 15.30

21 ottobre 2018 – Dedicazione della Cattedrale – ore 15.30

18 novembre 2018 – ore 15.30

16 dicembre 2018 – ore 15.30

13 gennaio 2019 – Battesimo di Gesù – ore 11 (durante la santa Messa)

24 febbraio 2019 – ore 15.30

28 aprile 2019- Seconda domenica di Pasqua – ore 15.30

19 maggio 2019 – ore 15.30

16 giugno 2019 – S.S. Trinità – ore 15.30

14 luglio 2019 – 267° anniversario della Consacrazione della Chiesa – ore 15.30

18 agosto 2019 – ore 15.30

I genitori dei battezzandi qualche settimana prima della data di battesimo prescelta, contattino il parroco (tel. 031 681608) per concordare un incontro di reciproca conoscenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*