Home

PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA
in ASSO

184° PELLEGRINAGGIO
A CAMPOÉ

ore 5.30: Lodi in chiesa parrocchiale
e partenza per Campoè

All’arrivo: SANTA MESSA

ore 10,45: Ritrovo nella piazza della chiesa di Caglio per il rientro ad Asso

5 Maggio 2019

separatore

 

 

separatore

Pellegrinaggio al
Sacro Monte di Varallo

Sabato 15 giugno 2019

“Non si può immaginare perciò che il popolo in cammino viva di nostalgia e si ammali di risentimento e di rivendicazioni, perché proprio per questo si è deciso il pellegrinaggio, per uscire da una terra straniera e da una condizione di schiavitù”.
(Mario Delpini – Cresce lungo il cammino il suo vigore)

Il Sacro Monte di Varallo sorse per iniziativa del Beato Bernardino Caimi, che, di ritorno dalla Terra Santa (alla fine del 1400), volle ricreare in piccolo i luoghi della Palestina.
Il complesso degli edifici, una cinquantina è stato costruito nel corso di un paio di secoli. Ogni cappella rappresenta, con affreschi (circa 4.000 figure) e con gruppi di statue (circa 400), scene della vita di Gesù e di Maria. Fra gli artisti più importanti che hanno lavorato a Varallo c’è Gaudenzio Ferrari, che collaborò con il fondatore ad avviare il S. Monte: sua è la grandiosa cappella della Crocifissione.

PROGRAMMA:

  • Ritrovo presso le Scuole Medie
    ore 6.30
  • Partenza in pullman per Varallo
    ore 7.00
  • Arrivo e salita in funivia
    ore 9.30
  • Percorso guidato alle Cappelle
    ore 10.30
  • Santa Messa presso la Basilica
    ore 12,00
  • Pranzo libero

È possibile pranzare presso il ristorante “Vecchio Albergo”
al prezzo fisso di € 18,00 a persona comprendente:
Gnocchetti al pomodoro e basilico – Fesa di tacchino al forno con patate – dessert – caffè – acqua e vino della casa

  • S.Rosario presso la Vergine Dormiente
    ore 14.30
  • Discesa e partenza per Asso
    ore 16.00
  • Rientro previsto
    ore 18.30

Costo totale € 19,00 a persona (pullman granturismo e biglietto funivia)

 

separatore

Nuovi album di foto! Scoprili QUI  

separatore

PROGETTO DI RESTAURO

DELLA CHIESA PREPOSITURALE DI ASSO

OFFRI ANCHE TU UN CONTRIBUTO

Clicca sull’immagine oppure QUI per sapere come

 

 

separatore

Disponibilità per il servizio liturgico

La comunità dei discepoli del Signore vive del rapporto con il Signore: la fonte e il culmine di questo rapporto è l’Eucaristia. Occorre quindi una particolare cura per la celebrazione della Messa domenicale come un appuntamento desiderato, preparato, celebrato con gioia e dignità. Sarà quindi necessario che, per stabilizzare questa priorità, non manchi un gruppo liturgico che sia regia attenta e discreta nel vivere la Liturgia e le liturgie (lettori, canto, musica, voce guida, ministranti)

Dalla lettera del Vicario Generale

a conclusione della Visita pastorale feriale

Sei interessato? Scarica il MODULO e consegnalo  a don Rino

 

separatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*